Menu

Viaggio EDIPI di Hannukkà

Viaggio EDIPI di Hannukkà

EDIPI organizza dal 7 al 14 dicembre 2017 un viaggio in Israele:
il viaggio delle Luci di Hanukkà per far finalmente luce su una vicenda rimasta per troppo tempo nell'oscurità della storia.
LA STORIA DI ETTORE CASTIGLIONI, che è anche il titolo di un libro edito dalla TEA e scritto da Marco Albino Ferrari.
La prefazione del libro inizia così: "Nel giardino di Yad Vashem ogni albero ha un nome e cognome, e anche una storia certificata di cui è il testimone silenzioso" e più avanti trattando di Ettore Castiglioni che salvò ebrei e italiani dissidenti politici tra cui Luigi Einaudi, il primo presidente della Repubblica Italiana e ci rimise pure la vita, nota però che il nome di Castiglioni tra i Giusti del giardino di Yad Vashem non appare. E l'autore continua: "Il motivo è semplice: si tratta di una dimenticanza, nessuno che abbia presentato la domanda di apertura di un dossier. Il silenzio della storia, in questo caso, non ha trovato chi lo rompesse".
Questo fino a poco tempo fa quando dopo aver letto il libro e su sollecitazione di due cari amici, Roberto Tiso e Tito De Luca ho deciso di muovermi con le conoscenze che avevo in Israele perchè la pratica "Castiglioni" fosse attivata allo Yad Vashem e il silenzio fosse rotto.
Di grande aiuto è stato a questo punto il coinvolgimento di Vito Anav, responsabile di Keren Hayesod per i rapporti degli Amici di Israele in Italia e che ha suo tempo si era impegnato per il riconoscimento del ciclista Gino Bartali tra i Giusti.
Pur avendo avuto importanti riconoscimenti quest'anno dalla Comunità ebraica di Milano, la pratica Castiglioni sembrava incagliarsi in quanto mancava una testimonianza di un ebreo salvato, anche se Luigi Einaudi ne faceva riferimento nelle sue memorie.
Un lampo di luce è venuto infine dalla intervista fatta a New York al figlio di una coppia ebrea salvata dal Castiglioni, registrata dai registi padovani Azzetti e Massa per il film-documentario "Oltre il confine: la storia di Ettore Castiglioni" premiato recentemente al Filmfestival della Montagna di Trento.
Questo lampo di luce vogliamo portarlo allo Yad Vashen proprio ad Hanukkà al fine di chiarire la vicenda di Ettore Castiglioni conferendogli il titolo di Giusto tra le Nazioni.
Per l'occasione abbiamo organizzato il Viaggio EDIPI di Hanukkà che prevede due importanti serate a Gerusalemme e a Tel Aviv.
La prima è prevista per l'11 dicembre, presso la sede di Keren Hayesod a Gerusalemme, in cui Marco Albino Ferrari parlerà della storia di Ettore Castglioni unitamente alla dott.essa Cinzia Klein dell'Archivio Pieve Santo Stefano presso cui sono depositati i diari originali di Ettore Castiglioni.
La seconda si svolgerà il 12 dicembre nell'Istituto di Cultura Italiana dell'Ambasciata d'Italia a Tel Aviv: verrà presentato il libro di Marco Albino Ferrari "La storia di Ettore Castiglioni - Alpinista. Scrittore. Partigiano" edito da TEA; seguirà la proiezione del film documentario "Oltre il confine: la storia di Ettore Castiglioni" dei registi Azzetti & Massa.
Un'altra serata è programmata per il 9 dicembre nella sala della Comunità Maronita di Gerusalemme dedicata a "TEVAH: il mistero delle due arche - Dall'Ararat a Israele attraverso l'Armenia". Relatori l'archeologo Dan Bahat e Azad Vartanian (pseudonimo di Tito De Luca) in riconoscena all'impegno profuso.
Dan Bahat ci accompagnerà poi il 10 dicembre per un tour di archeologia biblica di Geruralemme e la Spainata del Tempio. Titolo provocatorio: Con le decisioni dell'Unesco, dalla storia me ne esco!
Il programma turistico prevede anche Tel Aviv, Cafarnao, Tiberiade e il lago, Cesarea, Acco e tempo permettendo un'escursione sul Golan.
Per 8 giorni e sette notti stiamo trattando un prezzo interessante intorno i 1200,00€ - 1150,00 volo compreso con 1 notte a Tiberiade 4 a Gerusalemme e 2 a Tel Aviv. Considerando il coinvolgimento di personalità importanti sarebbe opportuno avere una numerosa rappresentanza dall'Italia (almeno 20 persone per poter realizzare il viaggio a quei prezzi) visto l'eccezionale conferimento.
Tra qualche giorno sarà pronto il programma definitivo, per ulteriori informazioni potete chiamarmi allo 3475788106

Ultima modifica ilMartedì, 31 Ottobre 2017 15:09

Informazioni aggiuntive

  • Luogo: Eretz Israel
  • Data: Dal 7 al 14 dicembre 2017
Torna in alto